Come effettuare una buona base per il make up

Hai bisogno di una routine di bellezza? Ecco come effettuare una buona base per poter effettuare successivamente il make up giusto per te !

Passaggio 1: idrata la pelle

Il primo passo per una buona routine di bellezza è idratare. Prima di applicare il trucco è buona abitudine applicare una crema nutriente e idratante .è opportuno massaggiare delicatamente per far assorbire completamente l’unguento .
La tipologia di crema dipende dalla qualità della pelle se grassa o secca. Creme all’olio di argan, bava di lumaca ,all’olio di oliva o all’aloe vera possono risultare molto efficaci per tutti i i tipi di pelle.

Passaggio 2 : copri le occhiaie

Inizia usando il correttore sulle occhiaie. Cerchi troppo bianchi sotto gli occhi sembrano come se indossassi occhiali protettivi durante l’abbronzatura. Applicare a piccole strisce con un pennello un correttore appuntito. Quindi sfumare usando l’anulare per il tocco più leggero e non tirare le zone delicate sotto gli occhi.

Passaggio 3: perfeziona la tua base

La maggior parte del tempo nella tua routine di trucco dovrebbe essere dedicata a rendere la tua pelle impeccabile. Ciò produrrà l’aspetto migliore. Puoi avere un ottimo smokey eye, ma se la tua pelle è macchiata o arrossata non ha un bell’aspetto come potrebbe.
Per ottenere una pelle perfettamente uniforme in modo rapido, usa un fondotinta in stick. È facile e ti offre un’applicazione molto precisa. Prova questa: usando il bastoncino come un pennarello gigante, disegna linee spesse sugli zigomi, sui lati del naso e sopra le sopracciglia e sfumalo con le dita. Vuoi sembrare un po ‘più baciato dal sole? Prima di sfumare, usa un secondo stick di due o tre tonalità più scure in tutti gli stessi punti per un bagliore senza strisce .
Mescola entrambi i colori insieme sul viso e sul collo usando le dita: il calore delle tue mani riscalderà il fondotinta e lo aiuterà a scivolare.

Passaggio 4: nascondere le imperfezioni

Se un brufolo o un segno fastidioso sta ancora spuntando, torna indietro e nascondilo con uno strato extra di correttore. Usa lo stesso tipo del passaggio uno o prova un cover-up che contiene acido salicilico, , che aiuta a ridurre le macchie mentre si mimetizza.
Tampona il correttore con una spugna e assicurati di nascondere tutte le dimensioni dell’imperfezione. Se è davvero rosso, assicurati che corrisponda al resto del tuo viso e quando hai finito, fissalo con la cipria finché non è opaco tutt’intorno, dice Johnson. Rendere opaca l’imperfezione è fondamentale, poiché qualsiasi lucentezza o punto culminante esagererà le dimensioni di un’imperfezione.

Passaggio 5: infondi colore alle guance

Dimentica di sfumare e scolpire gli zigomi con un pennello e una cipria e prova invece un blush in crema per quell’effetto bagliore dall’interno. Applicalo sulle mele delle tue guance. Dopo sfuma il colore verso le tempie con le dita. Tonalità brillanti e audaci come la tonalità di frutti di bosco possono sembrare naturali, ma se sei timido per i colori, aumenta l’intensità sovrapponendola gradualmente .

Suggerimento dell’esperto: previeni una situazione da clown applicando un po ‘di fondotinta sopra invece di lavare via tutto e ricominciare da capo