L’importanza della lettura per i piccoli

Tantissime ricerche hanno dimostrato che bambini e ragazzi che hanno la passione per la lettura vanno molto meglio a scuola di coloro che invece non leggono volentieri.

Chi legge quotidianamente ottiene nelle prove di comprensione dei testi risultati più alti e ha una maggiore padronanza della grammatica. È stato inoltre appurato che l’abitudine alla lettura quotidiana ha più influenza sul successo scolastico dello status economico e sociale della famiglia.

Inoltre leggere regolarmente ha un impatto positivo sul comportamento emotivo del bambino.

Ecco il motivo per cui il Ministero della Pubblica Istruzione britannico ha elaborato un programma volto a incoraggiare la lettura tra i più piccoli. Sia insegnanti che bibliotecari sono stati coinvolti nel progetto e invitati a fare il possibile per trasmettere ai bambini e ai ragazzi la passione per i libri.

All’interno del programma gli educatori scolastici hanno messo a punto alcune interessanti idee per promuovere la lettura tra i più piccoli, ad esempio coinvolgendo i genitori nelle attività scolastiche, invitandoli per esempio a diventare membri della biblioteca scolastica sottolineando i benefici della lettura con campagne che invitano alla lettura collocando in giro per la scuola cartelloni che riportano ciascuno un brano di un libro.

Queste sono solo alcune delle idee presentate dagli insegnati e bibliotecari per stimolare la curiosità degli alunni.

Molto importante per il rapporto che un bambino instaura con la lettura è l’ambiente familiare in cui  cresce. In una famiglia in cui si dà un grande valore alla lettura e in cui i libri vengono tenuti in alta considerazione la possibilità che il bambino sviluppi una passione verso i libri e la lettura aumenta molto. Inoltre si consiglia di lasciare sempre ampio spazio ai piccoli nella scelta dei libri.

Il fatto di lasciare i bambini liberi nello scegliere cosa leggere incoraggia loro ad appassionarsi alla lettura, dato che c’è una correlazione tra scelta e grado di interesse.