vetrinetta arte povera

Vetrine in arte povera: come scegliere

La vetrinetta in stile povero riesce ad offrire un fascino unico alla propria casa, specie se questa possiede uno stile similare a quello che caratterizza questo particolare mobile.

 

Stile povero ma piacevole

 

Lo stile povero della vetrinetta in arte povera rappresenta uno strumento che riesce ad avere uno stile unico: la poca presenza di elementi al suo interno, la colorazione scura e classica ed altri tipi di dettagli, come ad esempio un aspetto quasi vecchio, danno un valore aggiuntivo alla vetrinetta che, in un contesto realizzato nello stesso modo, riesce ad esaltarsi ulteriormente e soprattutto a contraddistinguersi fin dall’inizio.

Il suo fascino risiede proprio in quel concetto di povertà che non deve essere assolutamente visto come un difetto ma, al contrario deve essere visto come un oggetto dal grande potenziale.

 

Pochi oggetti preziosi

 

Nella vetrinetta in stile povero non bisogna inserire una quantità elevata di oggetti ma qualcuno che però deve avere un valore, sia materiale che affettivo, abbastanza elevato.

Questo significa semplicemente che queste vetrinette sono adatte per contenere tazzine e set da té: si parla quindi di un dettaglio che non deve essere sottovalutato visto che tali vetrine nascono proprio per questo scopo.

vetrinette arte povera prezziOltre a questo particolare dettaglio occorre sottolineare come queste vetrine possono essere utilizzate anche per conservare altre tipologie di oggetti preziosi come, ad esempio, bomboniere ed altri articoli similari.

Il concetto base non subisce comunque delle variazioni: per renderle maggiormente affascinanti queste vetrine devono dare quella sensazione di povertà, intesa come pochi oggetti al suo interno, e di articolo vecchio, ovvero presente nella propria casa da diverso tempo e utilizzato proprio per questo scopo.

 

Altri dettagli positivi su questo particolare oggetto

 

Oltre ad analizzare la vetrina sotto il profilo dell’utilità è bene sottolineare come questo particolare oggetto deve essere utilizzato in una stanza che viene caratterizzata da altri mobili che hanno lo stesso stile estetico.

Inserire la vetrinetta in un contesto similare, infatti, tende ad aumentare il fascino che la stessa possiede: sarà quindi possibile riuscire a notare con maggior facilità la stessa vetrinetta, la quale generalmente viene caratterizzata da dei materiali che sono resistenti e che vengono attentamente studiati per fare in modo che il suo aspetto possa dare quello stile antico ad una stanza dove questa viene messa.

Dal vetro semplice e privo di particolari decorazioni, la vetrinetta in stile povero riesce nell’impresa di portare al termine ben due obiettivi di coloro che amano avere una casa arredata con perfezione.

Primo di essi avere un elemento che si adatti perfettamente allo stile che caratterizza quella casa e secondariamente avere uno strumento da utilizzare per conservare un numero limitato di oggetti che possono avere un grande valore economico e non solo.

 

Il fascino è quindi da ricercare anche in questi semplici aspetti fondamentali che riescono ad aumentare l’importanza delle vetrinette all’interno di una casa dallo stile classico ma pur sempre ammirevole.